Tratto da: "Il Canto di Natale" di Charles Dickens

Adattamento testo: Marco Bileddo

Realizzazione scenica: Marco Bileddo e Tina Latorre

Realizzazione pupazzi, burattini e mascheroni: Tina Latorre

Tecnica utilizzata: Burattini, pupazzi e teatro d'attore

Età consigliata: dai 5 ai 12 anni

Durata: 50 min.

 

Due simpatici e un po' imbranati presentatori ci introdurranno la storia di Ebenezer Scrooge. Questi e' un vecchio taccagno, scorbutico e legato solo ai suoi soldi. Scrooge non crede al Natale e non lo festeggia mai. Ma la vigilia di Natale, ritornando a casa, viene visitato dal fantasma del suo vecchio socio Jacob Marley. Jacob lo avverte che, quella stessa notte, riceverà la visita di tre fantasmi: il fantasma del Natale Passato, quello del Natale Presente e quello del Natale Futuro.

Tratto liberamente dal Canto di Natale (A Christmas Carol) di Charles Dickens, il testo è stato rivisitato per rendere il linguaggio di un racconto della metà del 1800 di facile comprensione per i più piccoli.

Uno spettacolo coinvolgente, nel quale i bambini non sono spettatori passivi, ma interagiscono con i personaggi della storia. 

Un modo originale per avvicinare i più piccoli sia al mondo del teatro sia a quello della letteratura classica, invogliandoli così alla lettura e alla scrittura

Presentato in prima nazionale nel 2015 al Festival "Burattini Sotto l'Albero", Teatro Casa di Pulcinella, Bari.

 

 

Scarica la Scheda 

TEMATICA

Uno spettacolo coinvolgente, nel quale i bambini non sono spettatori passivi. Un modo originale per avvicinare i più piccoli sia al mondo del teatro sia a quello della letteratura classica, invogliandoli così alla lettura e alla scrittura. Uno spettacolo che si presta bene ai preparativi per il Natale. Il racconto è incentrato sui valori fondamentali che stanno alla base dello spirito del Natale: generosità, amore, altruismo.

Il testo è stato rivisitato per rendere il linguaggio di un racconto della metà del 1800 di facile comprensione per i più piccoli.

Galleria fotografica
1/2
torna indietro